Fabien Barral, grafico

Sono Fabien Barral. Sono un graphic designer. Sono appassionato di immagini e graphic design. Sono una casa nella campagna di Auvergne in Francia. Sono un marito e amo mia moglie. Sono un padre e amo mia figlia. Non sono i clienti con cui lavoro, sono l’arte che creo con essi. Sono ciò che creo. Creo ciò che sono.”

Così si presenta Fabien Barral, grafico/illustratore francese di una raffinatezza straordinaria, il quale cura anche un blog in cui non parla soltanto dei suoi progetti ma anche di quelli di altri e lo fa come forma di “riconoscenza” (nel senso letterario della parola) ovvero come conoscenza del lavoro altrui e gratitudine verso  quello stesso lavoro che molto spesso è fonte di ispirazione essenziale. Non a caso il blog si chiama Graphic-Exchange.

Tra i suoi lavori visibili nel blog c’è una collezione di “Stickers Muraux” (adesivi murali) per la casa, tra i quali un poster nel quale vengono elencate le sette regole che secondo Barral sono necessarie per comprendere il design e i designers.