Il Logo di Rio 2016,
Tátil Brasil

Dopo un duro processo di selezione che ha coinvolto inizialmente 139 agenzie, ecco il nuovo logo delle Olimpiadi di Rio2016 (i primi giochi che si svolgono in Sud America), realizzato dallo studio brasiliano Tátil.

Passione e trasformazione
“Abbiamo scelto un’idea semplice ma potente: ciò che rende unica la nostra città e rende le Olimpiadi un evento davvero prezioso sono, al tempo stesso, il popolo, la natura, i sentimenti e le aspirazioni.

Così abbiamo creato un marchio che rappresenta essenzialmente questa dimensione umana, dando così il benvenuto a tutto il mondo con un abbraccio, accogliendo le persone di ogni religione, razza ed età. Condividiamo in amicizia, il nostro cielo, il nostro mare, il nostro popolo felice.
Il calore del marchio è quello di Rio ed è stato forgiato dalla natura esuberante di una città che ci ispira a vivere con passione e leggerezza, ci spinge alla socializzazione e alla condivisione.

Olimpiadi logo Rio 2016

L’atmosfera del nostro paesaggio con la sua tavolozza di colori. si riflette nel marchio.
Il giallo nasce dal sole e dal calore della nostra essenza, vivace, gioiosa.
Il blu ha la fluidità dell’acqua che ci circonda e il nostro modo rilassato di vivere la vita. Il verde rappresenta le nostre foreste e la nostra speranza, una visione positiva e ottimista che ci permette di andare oltre.

Così, i diversi paesi, gli atleti e le persone si ritrovano insieme in una sorta di danza, un girotondo che, a un secondo sguardo, rivela una delle nostre “cartoline” (la silhouette delle colline di Rio). Un’onda vibrante, un’oscillazione su un’altalena fatta di gioia, di unità, amicizia e festa.

Si tratta di un marchio colmo di unità, di trasformazione, di passione ed energia”.