Fukushima mon Amour,
Yossi Lemel

di Yossi Lemel (Israele)
Un’immagine che vale più di mille parole.