La prima insegna al neon di Coca Cola a Piccadilly Circus, luglio 1954

Nel nuovo numero di CR (Creative Review), Mark Sinclair si fa raccontare da Ted Ryan, archivista della Coca-Cola, l’identità del marchio in 125 anni di storia, in mostra, fino al 3 luglio, presso il Design Museum di Londra. Uno dei punti forti dell’esposizione è un libro che documenta la progettazione e la costruzione della prima insegna al neon di Coca Cola a Piccadilly Circus, nel 1954

La pagina di apertura del libro recita: “Outdoor Publicity Limited è lieta di presentare questo volume di The Coca-Cola Export Corporation per illustrare l’insegna luminosa a Piccadilly a Londra il 1 luglio 1954”. Poi i crediti di progettazione sono: “Designed by Ufficio Pubblicità di The Coca-Cola Company, ad Atlanta, USA, e realizzato da Claude-General Neon Lights Ltd nella loro fabbrica a Wembley, Middlesex”.

Ryan si occupa degli archivi Coca-Cola presso la sede di Atlanta, che può essere visitata (virtualmente) tramite theverybestofcocacola.com . Il numero di luglio di CR dispone di una serie di lavori d’archivio, tra cui alcuni esempi di primi tie-in con le stelle di baseball dal 1907, uno dei primi annunci stampa a presentare una donna afro-americano dal 1955, e diverse pagine dei manuali di progettazione Coca -Colai utilizzati nel 1960.

Una delle prime immagini del libro riproduce il progetto elaborato per l’insegna al neon

La produzione dell’insegna dipingendo le lettere

L’insegna comincia a prendere forma a Piccadilly Circus

L’immagine finale del libro, l’unica a colori, mostra l’insegna illuminata

Infine, due scansioni delle pagine dei dati tecnici

fonte Creative Review