Revolights.
Kent Frankovich, Adam Pettler, Jim Houk

Come molti ciclisti, Kent Francovich sa che pedalare di notte può essere un’esperienza adrenalitica a causa della scarsa visibilità che le bici hanno agli occhi, magari distratti, degli automobilisti.

Così invece di demordere e lasciare la sua bici a casa la sera, ha usato le sue conoscenze di ingegneria meccanica per sviluppare Revolights, un sistema di illuminazione a LED che si applica alle ruote della bicicletta tramite un anello metallico sul quale sono montate le luci, bianche davanti, rosse sulla ruota posteriore. Quando le ruote sono in movimento, grazie ad un magnete che ne determina la direzione, i LED formano un arco luminoso. L’arco è così brillante che illumina il cammino davanti e rende visibile la bicicletta alle auto dietro di noi.

Le luci sono alimentate da una batteria ricaricabile agli ioni di litio che ne garantisce una durata in movimento di circa 4 ore, ma una versione futura, alla quale il team sta lavorando, potrebbe utilizzare l’energia cinetica prodotta dal movimento della ruota. Francovich sta lavorando insieme a Adam Pettler e Jim Houk al progetto e sta raccogliendo fondi tramite Kickstarter.