Re Tigre e le Grandi Battaglie alla Wunderkammern Gallery

Venerdì 4 luglio è in programma presso la Wunderkammern Gallery di RomaRe tigre e le Grandi Battaglie”, un evento organizzato da Orecchio Acerbo Editore ed Else Edizioni in collaborazione con la galleria stessa. L’appuntamento prevede la presentazione del libro Re tigre di James Thurber illustrato da Joohee Yoon e successivamente l’incontro tra un gruppo di illustratori e artisti (Alicia Baladan, Mara Cerri, Mariachiara Di Giorgio, Luigia Giovannangelo, Armin Greder, Agostino Iacurci, Giovanna Ranaldi, Simone Rea, Pedro Scassa) che si confronteranno sul tema delle “GRANDI BATTAGLIE” in un atelier di stampa serigrafica a cui seguirà, a partire dalle 20.00, l’istallazione della mostra presso la Wunderkammern Gallery.

IL LIBRO
Una grande guerra
In una giungla di tutti i giorni, una mattina un tigre si sveglia deciso a diventare il re. Cedere il potere? A Leo, il leone, non passa neppure per l’anticamera del cervello. Ne nasce uno scontro feroce, in cui tutte le bestie, dall’alce alla zebra, si battono gli uni contro gli altri senza sapere perché, per chi e per cosa. Fino al sorgere della luna che illumina una giungla desolata in cui tutti gli animali sono morti tranne il tigre. Sovrano, sì, ma di un regno senza sudditi. Semplice e corrosiva, ecco la morale di James Thurber: “Non sei poi un gran re degli animali, se di animali non ce n’è più”. Una favola del nostro tempo in cui un grande umorista statunitense ci fa riflettere sull’ottusità del potere, maschile, e sull’inutilità della guerra. Riletta attraverso le immagini di un giovanissimo talento che già si annuncia una stella: JooHee Yoon.

 

Un libro per ricordare la guerra – quella con le g maiuscole – del ’14 -’18