XLIX Super Bowl 2015.
I dieci spot più belli

Super_Bowl_2015_best_ad_designplaygroundIl Super Bowl è l’evento sportivo più atteso dell’anno negli Stati Uniti e, probabilmente, il più seguito al mondo. Le aziende spendono cifre milionarie per uno spot di 30 secondi Ne abbiamo raccolti dieci notevoli andati in onda ieri sera (tutti in lingua originale).

__________

Squarespace: Dreaming with Jeff

Jeep – This land is your land

Coca Cola: Download Happiness

Loctite Glue – Positive Feelings

Discover: Surprise Scream

#RealStrength Ad | Dove Men+Care

“Lost Dog” | Budweiser #BestBuds

SNICKERS® – “The Brady Bunch”

Who Got The Swag Now? – Gieco

Esurance. Say My Name: Extended Cut

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed

Design Playground è un viaggio nella creatività attraverso i progetti più suggestivi della cultura contemporanea. Un racconto fatto di storie, di idee e di sogni.

Design come “progettazione di un artefatto che si propone di sintetizzare funzionalità ed estetica”.

Siamo partiti proprio da qui, dal termine design. Una parola che, come spesso accade con i termini di cui si abusa, ha perso il suo significato originale. O meglio, siamo noi che lo abbiamo perso di vista. Il design non è lusso, il design è creatività ma soprattutto, ricerca e progetto, è saper ascoltare e capire le necessità. Con le parole di Enzo Mari tratte da 21 modi per piantare un chiodo“Credo che il design abbia significato se comunica conoscenza”.

Quello che ci prefiggiamo è raccontare quel design che comunica appunto la storia e le conoscenze che hanno permesso di arrivare alla sua sintesi. Tutto questo in uno spazio aperto a tutti, un playground, dove sia centrale la voglia di conoscere, approfondire e cercare spunti di riflessione.


Massimo Vignelli ha affermato: «Il design è uno – non sono tanti differenti. La disciplina del design è unica e può essere applicata a molti ambiti differenti». E ancora Ettore Sottsass “il design è un modo per discutere di società, politica, erotismo, cibo e persino di design. Alla fine, è un modo per costruire una possibile utopia figurativa o una metafora della vita”.

Design Playground attraversa i differenti ambiti della progettazione trattandoli come parte di un unicum che li comprende tutti: dalla grafica alla fotografia, dall’illustrazione al video, dall’industrial design all’arte.

Altre storie
29 ways to stay creative, TO-FU