Italianism, Contemporary Visual Culture Made by italians

12473562_1053679318035696_58870721957117333_o

Secondo appuntamento per Italianism, conferenza creativa e luogo di incontro della nuova scena visiva italiana, inserita all’interno di Outdoor Extra, in programma sabato 14 maggio all’Ex Caserma Guido Reni a Roma. Ideata e diretta da Renato Fontana e prodotta da Nufactory, Italianism sarà una full immersion (dalle 15.00 alle 3.00) nel mondo della creatività italiana contemporanea con l’obbiettivo di tracciarne un quadro complessivo relativamente a più aree: Art Direction, Comunicazione, Design, Digital, Fotografia, Fumetto, Graphics, Illustrazione, Infographics, Multimedia, Print, Street Art, Textile, Typography, Video. Il costo per l’ingresso è di 12 euro (conferenza + mostre + musica) tutto compreso.

“The crossing”, ovvero l’incontro e la mescolanza tra differenti linguaggi espressivi, tecniche esecutive, provenienze geografiche, contenuti e discipline, sarà il filo conduttore di interventi, esposizioni e performance. Tutto ciò sarà accompagnato da concerti e dj set, in cui si si esibiranno musicisti e produzioni 100% italiane come La Notte della Bomba (showcase dell’etichetta Bomba Dischi), The Coffee Killers e Fabrizio Consoli.

“Fatto dagli italiani” è un concetto a cui tengo, perché racchiude ed esprime un passaggio importante: quello dall’importanza dei luoghi in cui si crea al modo in cui lo si fa. Tutta la ricerca e l’analisi che stiamo elaborando con chi partecipa al progetto Italianism è legata al fatto di capire concretamente quali possono essere le condizioni per un rilancio serio delle nostre potenzialità creative; quasi a capire se esista effettivamente una sorta di nostro DNA comune che, nonostante le avversità ambientali e strutturali, continui a produrre sequenze di talento. La passione, la tenacia che sappiamo riversare nel perseguimento degli obiettivi, la manualità di altissimo livello qualitativo, la resilienza sono caratteristiche che non si sono disperse, nemmeno con la diaspora progressiva degli ultimi anni. Una mappatura limitata ai soli professionisti e artisti presenti nel territorio nazionale sarebbe, a mio parere, fuorviante e limitativo. Credo che sia più utile inglobare tutte le esperienze, anche quelle che traggono linfa e ispirazione dall’estero, per creare un luogo fisico – e non solo virtuale – di incontro. (Renato Fontana, Concept/Direzione Artistica Italianism)

 italianism_designplayground_08 italianism_designplayground_07italianism_designplayground_04 italianism_designplayground_06italianism_designplayground_05 italianism_designplayground_03 italianism_designplayground_02italianism_designplayground_01

Le due mostre allestite saranno rispettivamente di Maurizio di Iorio, esposizione fotografica dal titolo Objects and Human Beings focalizzata sulle relazioni tra gli oggetti e gli esseri umani, e di Federico Babina, che con Arche’tipo, presenta 33 poster art che illustrano i grandi maestri del cinema, della musica e dell’arte come fossero degli edifici.

Analogic 2.0 sarà l’omaggio alla tradizione artigianale italiana, una vetrina speciale dove verranno esposti prodotti di nuovi artigiani, editoria indipendente, textile art, tattoo, design e tecniche esecutive vintage.

Infine Portfolio Review sarà invece la sezione dedicata a studenti e junior, che potranno dialogare ed entrare in contatto diretto con i professionisti dei rispettivi settori, presentando i propri progetti a personaggi affermati nei campi dell’illustrazione, della grafica, della fotografica e dell’art direction (Adriano Attus, C41 Magazine, Ivan Canu, Miriam Bianchi, Luca Della Grotta, Maurizio Di Iorio, La Tigre, Sunday Büro). La mail a cui inviare il portfolio per la selezione è ciao@italianism.it.

toothbrush_2014

Toothbrush 2015 © Maurizio Di Iorio

_M.Di Iorio_Editorial for Refinery29

“How to not destroy your tights” per Refinery29, © Maurizio De iorio

Love_2016

© Maurizio di Iorio

_F.Babina_01_miles-01

Miles Davis, serie Arche’tipo © Federico Babina

_F.Babina_02_-mondrian-01

Mondrian, serie Arche’tipo © Federico Babina

_F.Babina_03_the-beatles-01

The Beatles, serie Arche’tipo © Federico Babina

_F.Babina_08_ARCHIDIRECTOR_tim-burton-01

Tim Burton, serie Arche’tipo © Federico Babina