Davide Pagliardini a Week Hand. Personalizzare oggetti con l’hand lettering

copertina fb_pubblicare

Il lettering, la calligrafia e la tipografia sono tornate in auge più forti che mai. Questo anche grazie alla forza del movimento handmade, che si ripropone negli ultimi anni in molti aspetti della nostra vita quotidiana: il cibo, il bricolage, la riscoperta di vecchi mestieri e naturalmente la comunicazione e il design, di cui fanno parte il mondo delle lettere. Esse possono essere studiate in molteplici modi, così come possono essere utilizzate sia per comporre un libro, che una pagina pubblicitaria. Come decoro su prodotti di design, per renderli pezzi d’arte unici, trasmettendo un messaggio, ma anche semplicemente per ridare vita ad un oggetto che non si apprezza più o per personalizzarne uno a cui si tiene particolarmente. Il disegnare lettere può avere molteplici funzioni, sia di messaggio che estetiche. Conoscere alcuni semplici metodi per comporre illustrazioni tipografiche che si adattino agli oggetti scelti ed evitare alcuni errori di base può essere l’inizio di un affascinante percorso.

Ed è proprio questo percorso che abbiamo deciso di intraprendere con il secondo workshop di Design Playground. Questa volta la collaborazione è con Week Hand, festival del Fatto a Mano di Foligno che si svolgerà i prossimi 24 e 25 settembre.

Per l’occasione abbiamo pensato di proporre un corso aperto sia agli appassionati di lettere, studenti di graphic design, design di prodotto ed editoria ma anche agli amanti del bricolage e del fai da te e tutti coloro che hanno voglia di mettersi in gioco. Non essendo un corso di costruzione delle lettere, né un corso di calligrafia, non è richiesta una particolare preparazione specifica.

pagliardini_designplayground_01

Finalità
Il workshop ha l’obiettivo di personalizzare un oggetto e renderlo così un pezzo unico, comunicando un messaggio tramite un’estetica originale.

Sviluppo del workshop
Il corso fornirà una piccola base teorica, dove verranno analizzate le diverse tipologie di lettere tipografiche, le composizioni di lettering, alcuni casi studio e stili differenti per produrre poi una seconda parte che sarà finalizzata alla realizzazione di bozze preparatorie e dell’oggetto finale.

Cosa portare
Ogni partecipante dovrà portare un oggetto a piacere da personalizzare, possibilmente preparato in precedenza con una base acrilica. Si possono portare vasi, chitarre, caschi, sedie e qualsiasi altro oggetto che consenta di essere disegnato. La superficie dell’oggetto va preparata in modo da poter tracciare con una matita la bozza o poterla riportare tramite carta copiativa (se il materiale dell’oggetto è utilizzabile anche senza base acrilica si può evitare di dipingere). Vanno bene sia i colori chiari (consigliati perché più facili da gestire) sia quelli scuri (si userà una matita bianca o carta copiativa colorata).
Inoltre dovrà prepararsi una frase, una citazione o un pensiero da comporre, di cui poi verrà valutata l’applicazione in relazione all’oggetto scelto.

Gli iscritti dovranno inoltre portare con sé: matite e gomme, righe e righelli, fogli per schizzi, carta copiativa, nastro adesivo, pennarelli indelebili con varie tipologie di punte (vari colori, a seconda dell’oggetto da personalizzare), pennelli (opzionale), colori acrilici (opzionale).

INFORMAZIONI WORKSHOP
Quando: sabato 24 settembre > 10.00 – 13.00 e 15.00 – 18.00
Location: Coworking Multiverso Foligno
Età: il workshop è aperto a tutti, non sono richieste conoscenze specifiche
Durata: 6 ore
Numero massimo di partecipanti: 18
Costo: 75€
Prenotazioni: info@weekhand.it oppure 328.1636042

pagliardini_designplayground_03

Chi è Davide Pagliardini?
Davide Pagliardini
nasce a San Marino nel 1989. Studia a Milano, dove frequenta la Naba (Nuova Accademia di Belle Arti) nel corso di Graphic Design e Art Direction, dove accresce la passione per  tutto ciò che ruota intorno al mondo della comunicazione. Dopo aver fatto esperienza in agenzie di produzioni e studi creativi ed in seguito aver co-fondato Trinocle, lavora come freelance nel campo dell’illustrazione e della grafica, con particolare passione per la tipografia ed il lettering e nel mondo del motion design, materia che insegna in Naba a Milano. Lavora attualmente come socio in Uovo Lab, studio di produzioni creative a tutto tondo, con grande attenzione per l’ artigianalità degli elaborati.

pagliardini_designplayground_02

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

pagliardini_designplayground_06