Grafica

“La grafica è una presenza trasversale. Con la sua capacità di attribuire forma e identità alla comunicazione, conferisce esistenza alle strutture della società” (Carta del progetto grafico, AIAP).
Dal packaging al manifesto, dal logo alla tipografia e molto altro, il nostro viaggio nel visual design.

I mille volti di Mike McQuade.

I mille volti di Mike McQuade.

Mike McQuade è un designer e illustratore americano di base a Philadelphia. Attraverso la costante esplorazione della tipografia, dell’immagine e dell’illustrazione, il suo lavoro trascende uno stile ben definito. Ha lavorato per il New York Times, The New Yorker, Wired Magazine, Time Magazine, Businessweek, The Wall Street Journal, Variety, Pentagram, Fast Company e molti altri.

Il nuovo logo della Juventus firmato Interbrand

Il nuovo logo della Juventus firmato Interbrand

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano è stato il palcoscenico della presentazione del nuovo logo e identità visiva della Juventus che sarà sviluppata in tutte le manifestazioni fisiche e digitali del brand a partire da luglio 2017.

CRUDE — Raw Chocolate

CRUDE — Raw Chocolate

Il progetto dell’identità visiva e del sistema di confezionamento di “CRUDE — Raw Chocolate”, prodotta da Sabadì, dello studio con base a Verona, Happycentro.

“Dieci Parole”, il nuovo progetto di Italianism

“Dieci Parole”, il nuovo progetto di Italianism

Memoria, Bravo, Stile, Vita, Ritmo, Armonia, Tempo, Colore, Disegno, Bellezza. Questi i sostantivi selezionati dall’Accademia della Crusca per il nuovo progetto di Italianism “Dieci Parole”, un concorso creativo sul Design della Parola, tema attorno al quale ruoterà anche la prossima conferenza del 22 ottobre.

Studio Temp per il Teatro Donizetti di Bergamo

Studio Temp per il Teatro Donizetti di Bergamo

Corporate identity progettata da Studio Temp per la stagione 2015 di opera lirica del Teatro Donizetti di Bergamo. Un’identità visiva in contrasto con gli stereotipi tradizionali della musica lirica, grazie all’uso di illustrazioni piatte e tipografia in grassetto al fine di corrispondere l’opera con la cultura pop attuale.

I dipinti di Geoff McFetridge

I dipinti di Geoff McFetridge

Canadese classe 1971, Geoff McFetridge è un onnivoro creativo che lavora con grandi marchi e contribuisce a crearne di nuovi ed espone nelle gallerie di tutto il mondo. In questa gallery alcuni dei suoi dipinti più rappresentativi.

I nuovi Oscar Mondadori. Il rebranding di Leftloft

I nuovi Oscar Mondadori. Il rebranding di Leftloft

È dello studio milanese Leftloft il rebranding degli Oscar Mondadori. Una grafica audace dai colori chiassosi e appariscenti, e un innovativo “taglio” cartotecnico della copertina che invita i lettori a sbirciare oltre la prima pagina del libro.

Il restyling del logo Mastercard

Il restyling del logo Mastercard

“L’evoluzione della brand identity per sottolineare semplicità e connettività” è quella che Mastercard, uno dei marchi più riconoscibili al mondo, ha annunciato giovedì 14 luglio 2016, un importante aggiornamento della sua identità visiva e un nuovo look and feel per le comunicazioni e le esperienze di marca.

30 manifesti di Riccardo Guasco per la Maratona dles Dolomites

30 manifesti di Riccardo Guasco per la Maratona dles Dolomites

La Maratona delle Dolomiti (Maratona dles Dolomites in lingua ladina) è una gara ciclistica, classificata come granfondo, che si corre nella zona delle Dolomiti, tra Trentino-Alto Adige e Veneto. In questa galleria i trenta manifesti progettati da Riccardo Guasco per celebrare il trentesimo anniversario.

Moholy-Nagy, “Brochure for Die individuelle Anfertigung” (1932)

Moholy-Nagy, “Brochure for Die individuelle Anfertigung” (1932)

In occasione della mostra “Moholy-Nagy: Future Present” inaugurata il 27 maggio e visitabile fino al 7 settembre 2016 presso il Guggenheim di New York, il museo ha pubblicato un video “Brochure for Die individuelle Anfertigung” straordinaria testimonianza del lavoro dell’artista nel campo del graphic design.

Adobe 2016 Splash Screen

Adobe 2016 Splash Screen

Adobe ha rilasciato da pochi giorni le nuove release dei software che accompagnano quotidianamente il lavoro di ogni creativo. Andiamo a scoprire gli artisti scelti in questa occasione per le splash screen di Illustrator, Indesign e Photoshop.

Progetto grafico 29: Committenza

Progetto grafico 29: Committenza

È uscito il nuovo numero di Progetto Grafico, la rivista internazionale di grafica edita dall’Aiap, Associazione italiana design della
 comunicazione visiva. Il numero 29, a cura di Carlo Vinti e Davide Fornari, con Riccardo Falcinelli, affronta il rapporto tra progettista grafico e committente, a volte fruttuoso altre decisamente complicato.

La Guinness ha una “nuova” arpa

La Guinness ha una “nuova” arpa

Il restyiling dell’arpa della Guinness, icona inconfondibile, simbolo della famosa birra irlandese progettato dallo studio Design Bridge con la collaborazione del designer e illustratore Gerry Barney.

“The Intelligent Lifestyle Magazine”, Gestalten

“The Intelligent Lifestyle Magazine”, Gestalten

Ideato dall’art director Francesco Franchi e dal direttore Christian Rocca e pubblicato da Gestalten, la pubblicazione ripercorre la storia del re-design della rivista IL e del progetto grafico sviluppato, compiendo una sintesi e mettendo insieme le migliori pagine, illustrazioni e layout pubblicati dalla rivista.

I manifesti del Roland Garros dal 1980

I manifesti del Roland Garros dal 1980

I manifesti del torneo parigino Roland Garros (prima edizione 1891) rispecchiano il modo di intendere il Tennis degli organizzatori: una vera e propria arte. Una galleria fotografica che raccoglie i manifesti di una delle manifestazioni sportive più famose del mondo dal 1980 ad oggi.

Il manifesto del Festival di Cannes 2016

Il manifesto del Festival di Cannes 2016

Quest’anno il manifesto ufficiale della 69ma edizione del Festival di Cannes ospita un fotogramma tratto da Il disprezzo, capolavoro del maestro della Nouvelle Vague. Il manifesto è stato concepito da Hervé Chigioni e il suo grafico Gilles Frappier, e l’identità visiva è stata creata da Philippe Savoir.